F U O R I  P O R T A  W E B
BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
TRA I PRIMI BLOG FONDATI IN ITALIA
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali e/o pubblici.
È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.

www.guglionesi.com ● ANNO 20°

Blogger fondatore Luigi Sorella
La Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.
Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta.
Cultura è anche innovazione nel comunicare il sapere.
........
"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." (Vincenzo Di Sabato)

 




Condividi l'articolo:
 

HOMEPAGE FUORI PORTA WEB


Pubblicato in data 9/11/2019 ● Articolo consultato 333 volte ● Archivio 11584 FPW

Guglionesi
Ricordare la caduta del muro di Berlino ricordando i tanti muri ancora da abbattere


Mario Bellotti ● FUORI PORTA WEB © 2000

Oggi che ricordiamo la caduta del muro di Berlino, dovremmo pure ricordare che sono tanti i muri che dobbiamo ancora abbattere: il muro dell’odio, quello dell’intolleranza, quello dell’egoismo e, soprattutto, quello dell’ignoranza di chi non conosce o non vuole che si conosca e che tutto cada nell’oblio.

Ricordare e soprattutto conoscere cosa è stata la Shoah, ovvero lo sterminio degli Ebrei vittime del genocidio nazista, o cosa è stato in genere l’olocausto, è un dovere di tutti, perché tutti dobbiamo sapere di quali orrende quanto assurde atrocità è stato capace di compiere l’uomo contro i propri simili, affinché ciò sia da monito per batterci tutti, indistintamente, contro qualsiasi forma di intolleranza e di razzismo.
Purtroppo però, le cronache nazionali ci riferiscono che in Italia vi è ancora tanto odio e tanta “ignoranza”, nell’accezione detta.

Pertanto, siamo costretti a leggere che vi è chi dopo aver subito tanta immotivata sofferenza, sopravvivendo ai campi di sterminio, è costretta a girare sotto scorta, perché qualcuno tuttora vorrebbe procurarle sofferenza e paura; mi riferisco alla Senatrice Liliana Segre, alla quale rivolgo la mia più piena solidarietà per le tante sofferenze che ancora è costretta a subire e che sarò orgoglioso di invitare ad un incontro da svolgersi con gli studenti della scuola di Guglionesi.

Come pure dobbiamo leggere che c’è qualcuno che nega un finanziamento per un “Viaggio della Memoria”, rifiutandosi di stanziare i 370 euro necessari per mandare in visita ad Auschwitz un ragazzo delle scuole superiori.

A tal proposito voglio comunicare che nelle prossime settimane mi farò promotore di organizzare, anche attraverso il necessario reperimento di finanziamenti, un nostro “Treno della memoria” che parta dal nostro territorio, in modo tale da poter permettere ai giovani presenti nel nostro Comune di vedere Auschwitz e impararne il suo significato più profondo, perché come ci insegna Primo Levi “Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre.”

Il Sindaco di Guglionesi
Mario Bellotti

http://www.comune.guglionesi.cb.it
GUGLIONESI COMUNE INFORMA:
http://www.guglionesi.com/comuneinforma/newgci.asp?id=173  



Per pubblicare su Fuoriportaweb: fpw@guglionesi.com    




FUORI PORTA WEB

Sito non rientrante nella categoria dell'informazione periodica (Legge n. 62 del 7 marzo 2001)
.
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali. È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.
Note legali sull'uso del blog FUORI PORTA WEB


ARS ● C.so Conte di Torino 15 ● 86034 Guglionesi (CB) ● Tel. +39 0875 681040 - +39 0875 518133 ● P.IVA 01423060704
Tutti i diritti riservati da Fuoriportaweb by ARSideastudio.com