F U O R I  P O R T A  W E B
BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
TRA I PRIMI BLOG FONDATI IN ITALIA

www.guglionesi.com
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali e/o pubblici.
È un'iniziativa culturale di
ARS idea studio.

Blogger fondatore Luigi Sorella
La Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.
Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta.
Cultura è anche innovazione nel comunicare il sapere.
È proprio perché immaginiamo una comunità migliore, in ogni senso, con umiltà mettiamo a disposizione della collettività il nostro impegno.

........
"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." (
Vincenzo Di Sabato)



 




 
 

 


Condividi
l'articolo:
 

HOMEPAGE FUORI PORTA WEB

 
Articolo consultato 2193 volte ● Archivio 866 FPW

 Guglionesi 
Il "3 maggio" nella cultura di Guglionesi e nel culto al santo Patrono


Luigi Sorella
Pubblicato in data 3/5/2008 ● FUORI PORTA WEB © 2000

Il 3 di Maggio si lega alla tradizione storica di Guglionesi, in particolare alla figura del patrono Sant’Adamo di Guglionesi. È la data a cui fanno riferimento alcuni cronisti storici per quanto riguarda la probabile morte dell’abate Adamo, figura storica rivalutata nei recenti studi documentali come autorità benedettina operante, intorno al secolo decimo primo, nel monastero benedettino delle Tremiti. “Il Beato Adamo Monaco dell’ordine di San Benedetto fiorì nella fine del secolo decimo: ebbe Betavio (Petacciato) per patria, e lungo tempo fece dimora presso i Cassinesi. Finalmente chiaro per virtù e miracoli si addormentò nel Signore nel Monastero di S. Paolo di Betavio a’ 3 di Maggio [Romanelli, vol. I, cap. 8, cfr. A. M. Rocchia, Cronistoria di Guglionesi…, ristampa, pag. 77]”. Questa testimonianza viene riportata in alcuni testi di storia locale, ma non è confermata da fonti documentali.
In un documento del 1919 (riportante la visita pastorale del Vescovo di Termoli, mons. Rocco Caliandro) si legge un passo sulla tradizione locale del 3 Maggio, in uso nella Chiesa di Santa Maria Maggiore fino al primo dopoguerra. “Vi sono reliquie di S. Adamo in due ostensori, un terzo di S. Leone Abate, Protettore di S. Martino, ed altri Santi e un quarto contenente il vero legno della S. Croce. Sono chiusi tutti gli ostensori nella nicchia di S. Adamo, nella quale si conserva la Statua d’argento. Nelle Feste del Protettore si espongono alla venerazione dei fedeli e nel 3 Maggio quelle del Legno della Croce” [Archivio storico parrocchiale di Guglionesi].

 

FUORI PORTA WEB © 2000
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.


Segui FUORI PORTA WEB sui social

  


Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare l'e-mail all'indirizzo

fpw@guglionesi.com






FUORI PORTA WEB

Sito non rientrante nella categoria dell'informazione periodica (Legge n. 62 del 7 marzo 2001)
.
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali. È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.
Note legali sull'uso del blog FUORI PORTA WEB


ARS ● C.so Conte di Torino 15 ● 86034 Guglionesi (CB) ● Tel. +39 0875 681040 - +39 0875 518133 ● P.IVA 01423060704
Tutti i diritti riservati da Fuoriportaweb by ARSideastudio.com