Condividi   MOLISE ADRIATICO

24/4/2010
Monteroduni
Ministero dei Beni Culturali
Cultura
626

XII "Settimana della Cultura", lungo le rotte dei Micenei e l'insediamento di Monteroduni

La Soprintendenza per i Beni Archeologici del Molise in collaborazione con la Cattedra di Paletnologia dell'Università "Sapienza" di Roma e il Comune di Monteroduni (IS), presenta una mostra dedicata all'età del bronzo.
Gli scavi condotti in anni recenti nell’insediamento dell’età del Bronzo di Monteroduni – località Paradiso (Isernia) forniscono nuovi dati circa i traffici egei in Italia centro – meridionale. Per la prima volta, infatti, elementi micenei sono stati individuati in un sito interno del Molise, presumibilmente giunti attraverso la mediazione dei centri costieri dell’Italia meridionale. Tra i reperti risalenti al XII sec. a.C., rinvenuti all’interno di una struttura scavata nel banco di travertino, di particolare interesse sono un frammento di ceramica tornita dipinta con motivo a spirale di tipo miceneo e grandi contenitori in impasto (dolia), per la conservazione e lo stoccaggio di derrate alimentari, che ugualmente rinviano a modelli di origine egea. Il sito, pur non essendo di grande estensione, si connota pertanto come un centro di carattere agricolo.
Altri rinvenimenti sono stati effettuati nelle immediate vicinanze e nei livelli archeologici inferiori (riferibili alle precedenti fasi dell’età del Bronzo: XX-XIII sec. a.C.), privi tuttavia di elementi strutturali. Una ulteriore formazione di travertino ha sigillato e protetto nei millenni sia i materiali archeologici che la struttura insediativa.
L'iniziativa rientra nelle manifestazioni organizzate dal Ministero dei Beni Culturali perl "XII Settimana della Cultura".
Per informazioni: www.beniculturali.it

moliseadriatico.jpg


www.ilmolise.net

ma@ilmolise.net

Molise Adriatico © Tutti i diritti riservati



CULTURA, ARTE E TURISMO

PROGETTO DI COMUNICAZIONE. GRAFICA E WEB
© 2000 LUIGI SORELLA
TRA I PRIMI BLOGGER NEL MOLISE