Condividi   MOLISE ADRIATICO

6/6/2016
Montorio nei Frentani
Ars idea studio
Libro
1542

"San Costanzo Martire. Tra storia, fede, tradizione e religiosità" il libro di Raimondo

Venerdì 10 giugno, presso la chiesa di Santa Maria Assunta di Montorio nei Frentani, sarà presentato il libro di Nicolina Raimondo "San Costanzo Martire.Tra storia, fede, tradizione e religiosità nella comunità di Montorio nei Frentani", edito da Citta Nuova in Roma nella collana CNX. Scrive l'autrice Raimondo nella Presentazione al libro: "tenevo nel cuore da un bel po' di tempo un lavoro, una ricerca, su San Costanzo, quale migliore opportunità di questa che celebra i 275 anni della sua venuta a Montorio!"

L'autrice propone un viaggio nella pietà popolare rileggendo i documenti storici della piccola comunità molisana, ricca di tesori d'arte, di religiosità cristiana e di memoria storica. "Sono grato all'Autrice - scrive nella Prefazione il vescovo della Diocesi di Termoli-Larino. mons. Gianfranco De Luca - perché con questa sua opera ha risposto a quanto auspicavo nella lettera di indizione dell'Anno Santo diocesano dove scrivevo: "Mi sembra importante, in questo anno giubilare, imparare a rileggere e a interpretare la vita e la testimonianza dei santi patroni della nostra diocesi e di ciascuna delle comunità parrocchiali come frutto e presenza della Misericordia di Dio accolta e vissuta, ma anche come potenti intercessori e "distributori" della stessa Divina Misericordia. La festa del Santo Patrono è un forte invito ad attingere direttamente alla Sorgente della Misericordia che è Gesù Cristo, Volto Misericordioso del Padre"".

L'impegno della parrocchia di Montorio nei Frentani per la pubblicazione del libro è stato totale e culturalmente esemplare da parte di don Giovanni Licursi: "Una straordinaria storia - dalla Postfazione del Parroco -, ben presentata e documentata dall'autrice, Costanzo, una storia costellata da una grande Fede in Dio, una sincera e devota venerazione al Santo, che ha ascoltato le preghiere del Popolo operando miracoli, prodigi e guarigioni. Ringrazio l'autrice Nicotina Raimondo, prima perché ha accolto con entusiasmo il progetto, da me proposto in pubblica assemblea di scrivere un libro su san Costanzo, patrono della nostra Comunità di Montorio nei Frentani, in quest'anno Anno Santo della Misericordia e nella ricorrenza dei 275 anni della Traslazione del Corpo Santo di san Costanzo dalle Catacombe di san Sebastiano in via Appia, Roma."

 

moliseadriatico.jpg


www.ilmolise.net

ma@ilmolise.net

Molise Adriatico © Tutti i diritti riservati



CULTURA, ARTE E TURISMO

PROGETTO DI COMUNICAZIONE. GRAFICA E WEB
© 2000 LUIGI SORELLA
TRA I PRIMI BLOGGER NEL MOLISE