BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
Tra i primi blog fondati in Italia
x

Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta: la Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.

Luigi Sorella (blogger).
Nato nel 1968.

Operatore con esperienze professionali (web designer, copywriter, direttore di collana editoriale, videomaker, graphic developer), dal 2000 è attivo nel campo dell'innovazione, nella comunicazione, nell'informazione e nella divulgazione (impaginazioni d'arte per libri, cataloghi, opuscoli, allestimenti, grafiche etc.) delle soluzioni digitali, della rete, della stampa, della progettazione multimediale, della programmazione, della gestione web e della video-fotografia. Svolge la sua attività professionale presso la ditta ARS idea studio di Guglionesi.
Il 10 giugno del 2000 fonda il blog FUORI PORTA WEB, tra i primi blog fondati in Italia. Le sue divulgazioni digitali a carattere culturale, nonché editoriali, hanno superato 2.500.000 di visualizzazioni/letture, riprese e citate in varie pubblicazioni internazionali.

"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." Vincenzo Di Sabato

Per ulteriori informazioni   LUIGI SORELLA


Condividi l'articolo:
 
© FUORI PORTA WEB

Cultura

La "Madonna Orante" dentro la "Madonna della Misericordia"

Da una "Madonna Orante" alla variazione, su richiesta della committenza, nella "charitas" della Madonna delle Grazie.







Guglionesi, 28/10/2016   2187


Francesca Di Giandomenico e Paola Minoja, le due restauratrici che hanno svolto il recente restauro della Madonna della Grazie di Guglionesi presso l'Istituto Centrale del Restauro in Roma, hanno constatato il ripensamento pittorico dell'opera da parte di Michele Greco di Valona. La figura della Madonna, infatti, doveva essere dipinta come una "Madonna Orante", dunque nella tipologia della preghiera con le due mani alzate. Probabilmente fu la committenza della Confraternita di Sant'Adamo Abate, certamente suggerita da un autorevole saggio di argomentazioni artistiche e di sapienze sacre, a richiedere la variazione nella "charitas" della Madonna della Grazie.

"Risulta evidente ad occhio nudo anche dopo il restauro - confermano le due restauratrici - il ripensamento dell'opera, con la mano destra della Vergine che viene, solo in un secondo momento, dipinto sul seno, conservando la sinistra nella primitiva posizione di orante. Anche lo studio della tavola racconta di uno "scarto" di bottega, presentando molti nodi". Dunque, un'opera che non fu acquisita nel patrimonio culturale di Guglionesi così come nata dall'idea originaria dell'artista crivellesco, ma assemblata in un trittico di immagini destinate al tema della carità cristiana (San Sebastiano e San Rocco fungono da emblemi popolari) con la rara iconografia della "Madonna delle Grazie" che dona il latte, dal seno materno, alle anime del Purgatorio,

Ancorare il messaggio dalla Madonna Orante dentro la Madonna della Misericordia appare ancora una volta di più un rievocare la Bellezza nella concreta catechesi annunciata dai colori del patrimonio storico-artistico di Guglionesi, che giunge come identità anche culturale alla quotidianità... dal lontano 1505.



FUORI PORTA WEB © 2000-2022
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta e rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.

Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare la richiesta di divulgazione all'e-mail:
fpw@guglionesi.com