BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
Tra i primi blog fondati in Italia
x

Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta: la Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.

Luigi Sorella (blogger).
Nato nel 1968.

Operatore con esperienze professionali (web designer, copywriter, direttore di collana editoriale, videomaker, graphic developer), dal 2000 è attivo nel campo dell'innovazione, nella comunicazione, nell'informazione e nella divulgazione (impaginazioni d'arte per libri, cataloghi, opuscoli, allestimenti, grafiche etc.) delle soluzioni digitali, della rete, della stampa, della progettazione multimediale, della programmazione, della gestione web e della video-fotografia. Svolge la sua attività professionale presso la ditta ARS idea studio di Guglionesi.
Il 10 giugno del 2000 fonda il blog FUORI PORTA WEB, tra i primi blog fondati in Italia. Le sue divulgazioni digitali a carattere culturale, nonché editoriali, hanno superato 2.500.000 di visualizzazioni/letture, riprese e citate in varie pubblicazioni internazionali.

"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." Vincenzo Di Sabato

Per ulteriori informazioni   LUIGI SORELLA


Condividi l'articolo:
 
© FUORI PORTA WEB

Cultura

I capricci di una vecchia signora

Chi scrive commedie teatrali per la gente lascia un segno di umiltà nei cuori degli interpreti, del pubblico e di chi verrà.







Guglionesi, 7/3/2022     548


Tra i suoi desideri: il ritorno in scena di una sua commedia in vernacolo guglionesano. Dopo gli autentici successi di varie commedie dalla locale farsa popolare, tra gli anni Ottanta e Novanta dello scorso secolo in un teatro gremito al doppio dell’attuale capienza, a suon di repliche il caro (zio) Nicolino Sorella provò più volte, nel corso degli ultimi dieci anni, a restituire alla cultura guglionesana, e alle nuove generazioni, uno spaccato di spensieratezza in un contesto di spontanea serenità della commedia popolare.
Qualche anno fa, per la verità, prima della nascita della Compagnia teatrale “I Di(a)lettanti” – alla quale va il merito di valorizzare il teatro in vernacolo attraverso la trasmissione del dialetto locale come espressione identitaria della cultura guglionesana nell’integrazione al patrimonio antropologico – zio Nicolino aveva proposto, più volte, la rifondazione di una compagnia teatrale per il vernacolo, ottenendo promesse istituzionali e purtroppo alcuna pianificazione concreta anche da chi aveva mostrato sensibilità all’arte del teatro come accesso alla cultura.
Oltre i regolamenti magari da adeguarsi per l’inclusione culturale, si valuti la valorizzazione di ogni preziosa attività dei volontari e degli amatori – che spesso, con molti sacrifici, vanno in scena come veri talenti! – nell’ambito delle “stagioni teatrali di comunità”: perché non inaugurare (o congedare) una stagione teatrale con lo spettacolo dal titolo “I RZZLL D NA VICCHJ”?
Chi scrive commedie teatrali per la gente lascia un segno di umiltà nei cuori degli interpreti, del pubblico e di chi verrà: “è stata tutta una vita di sacrifici e di gelo! Così si fa il teatro. Così ho fatto! Ma il cuore ha tremato sempre tutte le sere! E l’ho pagato, anche stasera mi batte il cuore e continuerà a battere anche quando si sarà fermato” (Eduardo de Filippo).
Il 1° di aprile ricorre il compleanno dell’indimenticabile autore dell’opera “I RZZLL D NA VICCHJ” (I CAPRICCI DI UNA VECCHIA SIGNORA): si torni in scena al teatro dei guglionesani onorando anche la cultura guglionesana!


FUORI PORTA WEB © 2000-2022
Vietata la riproduzione, anche parziale e/o in digitale (e attraverso post sui social), senza autorizzazione scritta e rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.

Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare la richiesta di divulgazione all'e-mail:
fpw@guglionesi.com