F U O R I  P O R T A  W E B
BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
TRA I PRIMI BLOG FONDATI IN ITALIA

www.guglionesi.com
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali e/o pubblici.
È un'iniziativa culturale di
ARS idea studio.

Blogger fondatore Luigi Sorella
La Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.
Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta.
Cultura è anche innovazione nel comunicare il sapere.
È proprio perché immaginiamo una comunità migliore, in ogni senso, con umiltà mettiamo a disposizione della collettività il nostro impegno.

........
"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." (
Vincenzo Di Sabato)



 




 
 

 


Condividi
l'articolo:
 

HOMEPAGE FUORI PORTA WEB

 
Articolo consultato 392 volte ● Archivio 12452 FPW

 Guglionesi 
Michele Placido riporta in piazza il grande teatro popolare


Redazione FPW
Pubblicato in data 13/6/2022 ● FUORI PORTA WEB © 2000

Torna in piazza il teatro a Guglionesi, con un grande attore italiano del panorama internazionale: il maestro Michele Placido.

Da bambino sono stato già a Guglionesi – le prime parole nel saluto al pubblico dell’attore Michele Placido –. Ricordo la cripta di Guglionesi. Il santo Patrono di Guglionesi è Sant’Adamo, benedettino presso l’abbazia di Tremiti. Sono appassionato di storia, conosco un po’ la storia di questi luoghi. Il mio papà era agrimensore, siamo una famiglia pugliese di Ascoli Satriano, da bambino con la famiglia frequentavamo queste zone”.

Nella piazza Municipio, dove fin dall’Ottocento i guglionesani intesero allestire il proprio teatro popolare tra i resti dell’ex convento di San Francesco d’Assisi, già soppresso da qualche decennio con l'incameramento statale dei beni degli ordini religiosi, lì dove ancora memorabili echeggiano le splendide interpretazioni di Elisabetta Gardini e di Carlo Croccolo (in una magistrale messa in scena di “Miseria e nobiltà”) di qualche decennio fa, la “Serata d’onore” con Michele Placido e con quattro straordinari musicisti della canzone napoletana - Gianluigi Esposito (voce e chitarra), Antonio Saturno (chitarra e mandolino) ed eccezionalmente per lo spettacolo di Guglionesi anche i musicisti Luigi De Nardo (oboe e corno inglese) e Giovanni Caiazza (percussioni) - ha riportato le nuove generazioni di Guglionesi al teatro di piazza, grazie all’impegno organizzativo della Confraternita di Sant’Antonio di Padova che ha scelto la cultura popolare come richiamo al cartellone “Tra arte e fede”, celebrativo del 190° anniversario della fondazione.

Prima dello spettacolo Michele Placido ha salutato la famiglia di Giulio Rivera, avendo interpretato le vicende della tragedia umana dello statista Aldo Moro nel film “Il presidente” (2008) e dedicando una poesia alla memoria dell’agente di Pubblica Sicurezza assassinato nella strage di Via Fani in Roma.

 

 

FUORI PORTA WEB © 2000
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.


Segui FUORI PORTA WEB sui social

      


Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare l'e-mail all'indirizzo

fpw@guglionesi.com






FUORI PORTA WEB

Sito non rientrante nella categoria dell'informazione periodica (Legge n. 62 del 7 marzo 2001)
.
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali. È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.
Note legali sull'uso del blog FUORI PORTA WEB


ARS ● C.so Conte di Torino 15 ● 86034 Guglionesi (CB) ● Tel. +39 0875 681040 - +39 0875 518133 ● P.IVA 01423060704
Tutti i diritti riservati da Fuoriportaweb by ARSideastudio.com