F U O R I  P O R T A  W E B
BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
TRA I PRIMI BLOG FONDATI IN ITALIA
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali e/o pubblici.
È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.

www.guglionesi.com ● ANNO 20°

Blogger fondatore Luigi Sorella
La Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.
Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta.
Cultura è anche innovazione nel comunicare il sapere.
........
"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." (Vincenzo Di Sabato)

 



Condividi l'articolo:
 

HOMEPAGE FUORI PORTA WEB


Pubblicato in data 26/9/2009 ● Articolo consultato 1197 volte ● Archivio 2187 FPW

Guglionesi
Cultura guglionesana bentornata a casa


Luigi Sorella ● FUORI PORTA WEB © 2000

Molti di noi ricorderanno le rappresentazioni teatrali in vernacolo guglionesano negli anni Ottanta, “I rjzzille de‘na vicchje” (“I capricci di un’anziana signora”), “U rescjequon” (“L’avaro”) - opere scritte dal guglionesano Nicolino Sorella - con numerose repliche per ciascuna messa in scena e il puntuale tutto esaurito al cinema-teatro “Fulvio” di Guglionesi.
I ricordi dentro il cinema-teatro "Fulvio" sono e restano belli.
I comizi elettorali, per esempio. Tra gli ultimi il senatore della Democrazia Cristiana Amintore Fanfani; l’iniziativa culturale di Corrado Gizzi e di Angiolino D’Anselmo con l'istituzione del primo premio letterario “Usconio” agli inizi degli anni Settanta e con la straordinaria partecipazione del critico letterario Carlo Bo; le numerose stagioni teatrali e i grandi attori saliti sul “palcoscenico” di Guglionesi.
Mentre scrivo ricordo una fantastica serata, alla metà degli anni Ottanta, allorché il cinema “Fulvio” fu invaso dai fans del cantautore bolognese Francesco Guccini. Io non riuscii ad entrare e fu un'occasione persa nella mia gioventù.
Più o meno negli stessi anni furono organizzate varie rassegne di cinema d’autore, con commenti e incontri tematici tra gli itinerari cinematografici nazionale e internazionale, e per me (poco più che quindicenne) fu l’occasione per imparare a conoscere soprattutto il grande cinema italiano. Così (appunto, poco più che ragazzino) rimasi affascinato dal film “Ladri di biciclette” (1948), il capolavoro di Vittorio De Sica, girato dal regista ciociaro subito dopo “Sciuscià”. Era la prima volta che vedevo sul grande schermo un film in bianco e nero.
Dopo l’inaugurazione del 3 Giugno di quest’anno - come ormai noto per i lunghi restauri il luogo era chiuso da oltre 10 anni!-, la confraternita di Sant’Antonio di Padova di Guglionesi, in collaborazione con la Parrocchia di Santa Maria Maggiore, ieri sera ha organizzato il “primo” evento culturale "made in Guglionesi" nello storico teatro-cinema "Fulvio", una proiezione di fotografie dedicate a “Guglionesi, tra gli anni ’60 e ’70”, e scattate da Jochen Beltzig, un “tedesco ormai guglionesano" che dagli inizi degli anni Settanta, affascinato dai luoghi molisani, vive qui insieme alla sua passione per la fotografia documentale.
Jochen ha fatto rivivere al suo pubblico vari momenti della nostra identità popolare, proiettando personaggi tanto curiosi quanto umili, luoghi tanto suggestivi quanto dimenticati, momenti tanto emozionanti quanto irripetibili. E nello scorrere di quelle immagini tra i guglionesani, che ieri sera per la prima volta sono tornati a respirare la cultura guglionesana nel cinema-teatro “Fulvio”, riaffiorava la memoria storica di Guglionesi di quegli anni.
Insieme a qualche altro spettatore distrattamente si condivideva una riflessione: siamo davvero fortunati a possedere un cinema-teatro nella nostra piccola comunità. Viviamolo con i nostri figli ogni volta che l'identità popolare di Guglionesi ci viene raccontata, in modo semplice senza effetti speciali, come ieri sera dalle fotografie di Jochen Beltzig. Sarà un immenso dono culturale per i loro ricordi.

 



Per pubblicare su Fuoriportaweb: fpw@guglionesi.com    




FUORI PORTA WEB

Sito non rientrante nella categoria dell'informazione periodica (Legge n. 62 del 7 marzo 2001)
.
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali. È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.
Note legali sull'uso del blog FUORI PORTA WEB


ARS ● C.so Conte di Torino 15 ● 86034 Guglionesi (CB) ● Tel. +39 0875 681040 - +39 0875 518133 ● P.IVA 01423060704
Tutti i diritti riservati da Fuoriportaweb by ARSideastudio.com