F U O R I  P O R T A  W E B
BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
TRA I PRIMI BLOG FONDATI IN ITALIA

www.guglionesi.com ● ANNO 21°
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali e/o pubblici.
È un'iniziativa culturale di
ARS idea studio.

Blogger fondatore Luigi Sorella
La Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.
Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta.
Cultura è anche innovazione nel comunicare il sapere.
È proprio perché immaginiamo una comunità migliore, in ogni senso, con umiltà mettiamo a disposizione della collettività il nostro impegno.

........
"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." (
Vincenzo Di Sabato)


 


Condividi
l'articolo:
 

HOMEPAGE FUORI PORTA WEB

 
Articolo consultato 962 volte ● Archivio 3261 FPW

 Guglionesi 
Molisecinema: 4 Agosto Rocco Papaleo alla serata di inaugurazione


Ciak Scuola
Pubblicato in data 29/7/2010 ● FUORI PORTA WEB © 2000

Comico, cabarettista, attore di cinema e teatro, autore, musicista e da quest'anno anche regista. In una parola Rocco Papaleo. Se molti lo ricorderanno per le sue esilaranti interpretazioni nei film di Leonardo Pieraccioni o per la serie “Classe di ferro”, dove vestiva i panni dell'ingenuo e generoso caporale Rocco Melloni, non saranno in molti a sapere che il primo approccio artistico di questo stimato personaggio è stato con la musica.
Autore dei brani Desiderio del film Ferie d’agosto e To be or not to be da cui è tratta la colonna sonora del film La Bomba, dal 1994 Papaleo ha formato un gruppo col quale ha girato in tour esibendosi in un centinaio di concerti. La musica che egli scrive da sempre e che canta con la sua band formata da se medesimo alla voce e chitarra, Francesco Accardo alle chitarre e Patrizio Sacco al basso e Giovanni di Cosimo alla tromba, Marco Monaco alla batteria, racchiude un mix di allegria, realismo e malinconia. Nel 1997 ha pubblicato l’album "Che non si sappia in giro" e nel 2005 ha vinto il premio della critica al Teatro Canzone Giorgio Gaber di Viareggio.
Insieme alla sua carriera cinematografica inziata con il film "Senza pelle" di Alessandro D'Alatri e proseguita con numerose pellicole tra cui "Con gli occhi chiusi" di Francesca Archibugi, i Laureati, Il Paradiso all'improvviso e Io & Marylin di Leonardo Pieraccioni, Ferie d'agosto di Paolo Virzì, il Barbiere di Rio e Viola bacia tutti di Giovanni Veronesi, Del perduto amore di Michele Placido, la Bomba di Giulio Base, Cresceranno i carciofi a mimongo di Fulvio Ottaviano, Voglio stare sotto al letto di Bruno Colella, Il pranzo della domenica di Carlo Vanzina, Il trasformista di Luca Barbareschi, Volesse il cielo di Vincenzo Salemme, e il cortometraggio Senza parole di Antonello Di Leo, candidato all'Oscar nel 1997, Papaleo continua a comporre musica nella sua idea di teatro-canzone.
Quest'anno sarà possibile ascoltarlo dal vivo nella serata di inaugurazione dell'ottava edizione di Molisecinema a Casacaldenda e lasciarsi trasportare in un'atmosfera che potrebbe essere quella di un’America anni Trenta o semplicemente di un meridione, tutto italiano, sognatore e disincantato allo stesso tempo. Poi giovedì 5 è in programma il suo ultimo film "Basilicata coast to coast".  


FUORI PORTA WEB © 2000
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.


Segui FUORI PORTA WEB sui social

      


Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare l'e-mail all'indirizzo

fpw@guglionesi.com






FUORI PORTA WEB

Sito non rientrante nella categoria dell'informazione periodica (Legge n. 62 del 7 marzo 2001)
.
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali. È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.
Note legali sull'uso del blog FUORI PORTA WEB


ARS ● C.so Conte di Torino 15 ● 86034 Guglionesi (CB) ● Tel. +39 0875 681040 - +39 0875 518133 ● P.IVA 01423060704
Tutti i diritti riservati da Fuoriportaweb by ARSideastudio.com