F U O R I  P O R T A  W E B
BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
TRA I PRIMI BLOG FONDATI IN ITALIA

www.guglionesi.com ● ANNO 21°
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali e/o pubblici.
È un'iniziativa culturale di
ARS idea studio.

Blogger fondatore Luigi Sorella
La Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.
Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta.
Cultura è anche innovazione nel comunicare il sapere.
È proprio perché immaginiamo una comunità migliore, in ogni senso, con umiltà mettiamo a disposizione della collettività il nostro impegno.

........
"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." (
Vincenzo Di Sabato)



Condividi
l'articolo:
 

HOMEPAGE FUORI PORTA WEB

 
Articolo consultato 875 volte ● Archivio 3577 FPW

 Guglionesi 
Cosib: un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?


Redazione FPW
Pubblicato in data 6/11/2010 ● FUORI PORTA WEB © 2000

Domani berrò l’acqua del depuratore del Cosib”, ha annunciato alla stampa per oggi il presidente del Cosib, Antonio Del Torto. Le opposizioni politiche – ma non solo le opposizioni di schieramento – invocano le dimissioni del presidente. Alcuni esponenti del Partito Democratico, in particolare, a Termoli si fanno promotori di una raccolta di firme per le dimissioni di Del Torto. La questione, tralasciando gli aspetti giuridici sui quali farà probabilmente il suo corso la magistratura, è puramente politica, o meglio sulla moralità della politica nella gestione di enti pubblici.
L’associazione “Vie nuove per il PD Molise”, nel chiedere “chiarezza”, sposa intanto la tesi del Comune di Termoli: dimissioni del presidente Del Torto. “Pensiamo – si legge nella nota dell'associazione "Vie nuove per il PD Molise", pubblicata il 2 novembre 2010 - che l’ente Cosib vada commissariato e venga fatta al più presto chiarezza dalla magistratura nell’accertamento delle verità. Sosteniamo che determinate scelte abbiano una ricaduta negativa sul territorio, in termini di impatto ambientale e delle precise responsabilità di natura politica in riferimento alle modalità con cui la questione è stata portata avanti dagli organismi preposti. È compito della politica fare chiarezza sulla linea di buon governo, sul rispetto delle regole. Pensiamo che un grande partito di centro sinistra deve NECESSARIAMANTE accollarsi responsabilità dure, anche verso se stesso. Questa volontà ci distingue dalla destra, questa etica del rispetto verso il mondo, il popolo e la verità, ci chiamano ad un grande sacrificio, il sacrificio della chiarezza. Non possiamo avallare questa deriva a scapito di quanti credono e sperano nell’idea di una sincera sintesi “cristiana e democratica” .Al Partito Democratico del Molise chiediamo una forte presa di coscienza sulla questione Cosib. Chiediamo al nostro segretario regionale, Danilo Leva, nell’incontro del 2 novembre con i segretari di circolo del Basso Molise, di far emergere con chiarezza la volontà del PD chiedendo il Commissariamento dell’ente e di chiarire la realtà dei fatti, adottando la linea della fermezza verso tutte le responsabilità in essere. L' “affaire Cosib” riguarda tutti, ed in particolare, lo vogliamo ribadire: bambini, uomini, donne che credono nella possibilità di vivere in un ambiente non pericoloso e non dannoso, agli uomini che hanno scelto democraticamente di affidarne la tutela ai delegati del popolo, che dovrebbero difendere la propria terra a tutti i costi.
Il PD di Guglionesi, che è fortemente interessato alla vicenda per ragioni territoriali e di rappresentanza – Guglionesi è tra i Comuni partecipi del consiglio di amministrazione dell’ente Cosib -, nel frattempo tace. O meglio, continua a tacere. Nell’attesa di una responsabile presa di posizione politica anche del PD di Guglionesi – ...si è in sintonia con la “chiarezza” richiesta dall’associazione “Vie nuore per il PD Molise”? -, impressionati dai volontari di turno che si accingono - ...magari tutti i giorni! - a bere l'acqua del depuratore a marchio garantito del presidente Cosib (come annunciato ieri da Del Torto alla stampa), resta da comprendere la questione di fondo sulla gestione politica e sulla moralità dell'operato dell’ente: cioè, è un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?  


FUORI PORTA WEB © 2000
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.


Segui FUORI PORTA WEB sui social

      


Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare l'e-mail all'indirizzo

fpw@guglionesi.com







FUORI PORTA WEB

Sito non rientrante nella categoria dell'informazione periodica (Legge n. 62 del 7 marzo 2001)
.
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali. È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.
Note legali sull'uso del blog FUORI PORTA WEB


ARS ● C.so Conte di Torino 15 ● 86034 Guglionesi (CB) ● Tel. +39 0875 681040 - +39 0875 518133 ● P.IVA 01423060704
Tutti i diritti riservati da Fuoriportaweb by ARSideastudio.com