F U O R I  P O R T A  W E B
BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
TRA I PRIMI BLOG FONDATI IN ITALIA

www.guglionesi.com
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali e/o pubblici.
È un'iniziativa culturale di
ARS idea studio.

Blogger fondatore Luigi Sorella
La Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.
Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta.
Cultura è anche innovazione nel comunicare il sapere.
È proprio perché immaginiamo una comunità migliore, in ogni senso, con umiltà mettiamo a disposizione della collettività il nostro impegno.

........
"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." (
Vincenzo Di Sabato)



 




 
 

 


Condividi
l'articolo:
 

HOMEPAGE FUORI PORTA WEB

 
Articolo consultato 1149 volte ● Archivio 8385 FPW

 Guglionesi 
Assegnati premi EIP “Riscopriamo le carte, rifondiamo i valori per un’Europa del futuro"


Adele Terzano
Pubblicato in data 29/10/2014 ● FUORI PORTA WEB © 2000

Il 22 ottobre 2014, a Roma, presso la Sala delle Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale “Vittorio Emanuele II” si è svolta la Cerimonia di Premiazione del 42° Concorso Nazionale dell’E.I.P. (Ecole Instrument de Paix) per le scuole italiane.
Il tema proposto : “Riscopriamo le carte, rifondiamo i valori per un’Europa del futuro”.

L’E.I.P. Italia (www.eipitalia.it) fondata nel 1972 da Guido Graziani, Aldo Capitini e padre Ernesto Balducci, è un’associazione specializzata nel campo dei diritti umani, pace e cittadinanza. Promuove un’azione di formazione e sensibilizzazione degli insegnanti e degli studenti affinchè la scuola sia un luogo di cittadinanza democratica.
Ha dato inizio alla cerimonia la Presidente dell’E.I.P. Italia la preside prof.ssa Anna Paola Tantucci che da anni profonde tutti i suoi saperi e le sue energie per l’associazione dandole lustro a livello nazionale e internazionale.

La Presidente, dopo l’augurio di benvenuto e di buon lavoro al nuovo Direttore della Biblioteca dr. Andrea De Pasquale ha dato la parola al “Président d’Honneur E.I.P. Italie Edouard Mancini che risiede a Ginevra, che da anni presenzia alla cerimonia e i cui discorsi introduttivi, rigorosamente in lingua francese, sono esempi di grande cultura e di acume intellettuale.
Quest’anno il discorso del presidente E. Mancini si è svolto sulle risposte alle domande formulate da due studenti Giulia e Matteo.
Egli conclude così il suo intervento: “La scuola, quell’organismo che trasmette sapere e saper fare, non deve dimenticare che ciò che insegna serve per assicurare l’avvenire, deve anche mettere in evidenza la necessità di voler fare e di ben fare. La scuola ha anche il dovere di insegnarci ciò che è proibito ignorare… Le organizzazioni non governative hanno precisamente il compito di promuovere il voler fare e l’E.I.P. Italia è un bell’esempio di riuscita da quarant’anni!”.
E prosegue nel suo discorso: “Credo che vivere insieme è, con un sorriso, salutare qualcuno, riconoscerlo come suo pari, con gli stessi diritti e gli stessi doveri, e dirgli che apprezzi di essere lì. E’ la convivialità e il rispetto nell’uguaglianza! Dire buon appetito, è augurare che il pasto condiviso sia benefico per la salute e per il piacere che procureranno i cibi preparati. E’ la condivisione dei beni materiali in tutta fratellanza! Dire arrivederci, è dire a colui che se ne va che ci si rallegra di rivederlo prossimamente in buona salute, soddisfatto della sua condizione di vita. E’ la speranza di un nuovo incontro in tutta libertà”.

Importantissimo il discorso del Santo Padre Francesco al mondo della scuola cattolica italiana, in piazza San Pietro, sabato 10 maggio 2014, riportato nel giornalino dell’E.I.P. dove sono citate e illustrate tutte le attività svolte dall’E.I.P. nel corso dell’anno, tra le tante l’Udienza da Papa Francesco, il 23 ottobre 2013.
Hanno partecipato al Concorso circa 180 scuole di tutte le regioni italiane per progetti e lavori creativi realizzati sul tema proposto, 43 sono state le scuole premiate, selezionate da una prestigiosa giuria. Numerose le scuole molisane premiate. L’Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi ha ottenuto ben tre riconoscimenti: Premio “Poesia giovane Michele Cossu” agli alunni: Maria Pia Strippa classe 2 B con la poesia “La pace”, a Sofia Tulipano Classe 2 B con la poesia “Pace”, a Vincenzo Fazzano classe 2 B con la poesia “Pace”. I lavori sono stati curati dalla prof.ssa Laura Calvano.

Primo Premio Nazionale E.I.P: “ Luigi Petacciato Sicurezza a Scuola” con “Album di disegni” all’alunna Miriana D’Onofrio, a cura della prof.ssa Romilda Casalanguida.
Premio E.I.P “I ricordi della memoria” Salvo D’Acquisto. Premio Speciale della Giuria al DVD “Ricordo di Giulio Rivera” per un lavoro svolto dalle classi terze a cura degli insegnanti: prof.ssa Rosanna Vernucci, prof.ssa Marianna Zarlenga, prof.ssa Laura Calvano, prof. Antonio Di Stefano che ne ha curato la parte tecnica.

Il lavoro è stato coordinato dalla prof.ssa Adele Terzano che, visibilmente emozionata, ha ricevuto una targa consegnata da Agnese Moro che ha presenziato alla cerimonia.

 

FUORI PORTA WEB © 2000
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.


Segui FUORI PORTA WEB sui social

      


Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare l'e-mail all'indirizzo

fpw@guglionesi.com






FUORI PORTA WEB

Sito non rientrante nella categoria dell'informazione periodica (Legge n. 62 del 7 marzo 2001)
.
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali. È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.
Note legali sull'uso del blog FUORI PORTA WEB


ARS ● C.so Conte di Torino 15 ● 86034 Guglionesi (CB) ● Tel. +39 0875 681040 - +39 0875 518133 ● P.IVA 01423060704
Tutti i diritti riservati da Fuoriportaweb by ARSideastudio.com