F U O R I  P O R T A  W E B
BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
TRA I PRIMI BLOG FONDATI IN ITALIA

www.guglionesi.com ● ANNO 21°
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali e/o pubblici.
È un'iniziativa culturale di
ARS idea studio.

Blogger fondatore Luigi Sorella
La Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.
Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta.
Cultura è anche innovazione nel comunicare il sapere.
È proprio perché immaginiamo una comunità migliore, in ogni senso, con umiltà mettiamo a disposizione della collettività il nostro impegno.

........
"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." (
Vincenzo Di Sabato)


 


Condividi
l'articolo:
 

HOMEPAGE FUORI PORTA WEB

 
Articolo consultato 1679 volte ● Archivio 9221 FPW

 Guglionesi 
6 ottobre 1943, il Carabiniere disperso tra la "polvere" culturale della storia locale


Luigi Sorella
Pubblicato in data 3/10/2015 ● FUORI PORTA WEB © 2000

Il 6 ottobre 1943, durante il tragico bombardamento di Guglionesi ad opera degli Alleati (offensiva aerea degli Inglesi), trovò la morte il Carabiniere Giuseppe Crisostomo (di Gennaro e di Addolorata Elia), nato a Poggiardo (Lecce) il 28 ottobre 1899, e in servizio presso la stazione dei Carabinieri di Guglionesi.

Spesso annoverato nell’elenco dei 22 "civili guglionesani" caduti durante il bombardamento di Guglionesi del 6 ottobre 1943, Giuseppe Crisostomo in realtà cadde nella missione delle sue funzioni militari, probabilmente accorso per proteggere i civili di Guglionesi nella nota vicenda storica del “trappeto” aperto dalle truppe tedesche per proteggere la propria ritirata durante l’offensiva inglese in corso sul versante adriatico. Crisostomo era in servizio a Guglionesi dal novembre del 1941, ormai da circa due anni rispetto alla tragedia del 6 ottobre 1943, e dunque conosceva bene la piccola comunità guglionesana.

Il quarantenne carabiniere pugliese, che lasciò vedova una giovane moglie, non ottenne alcuna onorificenza per il suo sacrificio bellico a Guglionesi, un po' disperso anche dalla "polvere" culturale della storia locale di Guglionesi: “Dopo aver svolto il servizio militare di leva in Marina subito dopo la Grande Guerra, si arruolò nella Guardia Regia e prestò servizio presso la Legione di Napoli. Passo successivamente nei ranghi dei Carabinieri e venne assegnato alla caserma di Grumo Appula (Bari), dove sposò Maria Giuseppina Centrone. Allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale venne inviato al Gruppo Carabinieri di Cattaro (Montenegro), ove giunse il 25 agosto 1941. Agli inizi di novembre dello stesso anno rientrò dal territorio di guerra e fu assegnato alla caserma di Guglionesi (Campobasso), dove cadde sotto mitragliamento aereo. Le sue spoglie riposano nel Cimitero Comunale di Grumo Appula.” [http://greumearchiviostorico.altervista.org/secondaguerramondiale2.php]

Per lo scoppio di vari ordigni bellici sparsi sul territorio, alle 21 vittime del bombardamento si contarono altre 12 vite "guglionesane" perse per gli eventi bellici, nei giorni immediatamente seguenti al 6 ottobre 1943.

Giuseppe Crisostomo, carabiniere.
1899-1943  


FUORI PORTA WEB © 2000
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.


Segui FUORI PORTA WEB sui social

      


Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare l'e-mail all'indirizzo

fpw@guglionesi.com






FUORI PORTA WEB

Sito non rientrante nella categoria dell'informazione periodica (Legge n. 62 del 7 marzo 2001)
.
Il sito non è finanziato con fondi di Enti istituzionali. È un'iniziativa culturale di ARS idea studio.
Note legali sull'uso del blog FUORI PORTA WEB


ARS ● C.so Conte di Torino 15 ● 86034 Guglionesi (CB) ● Tel. +39 0875 681040 - +39 0875 518133 ● P.IVA 01423060704
Tutti i diritti riservati da Fuoriportaweb by ARSideastudio.com