BLOG FONDATO NEL GIUGNO DEL 2000
x

Un viaggio nella cultura non ha alcuna meta: la Bellezza genera sensibilità alla consapevolezza.

Luigi Sorella (blogger).
Nato nel 1968.

Operatore con esperienze professionali (web designer, copywriter, direttore di collana editoriale, videomaker, fotografia digitale professionale, graphic developer), dal 2000 è attivo nel campo dell'innovazione, nella comunicazione, nell'informazione e nella divulgazione (impaginazioni d'arte per libri, cataloghi, opuscoli, allestimenti, grafiche etc.) delle soluzioni digitali, della rete, della stampa, della progettazione multimediale, della programmazione, della gestione web e della video-fotografia. Svolge la sua attività professionale presso la ditta ARS idea studio di Guglionesi.

Come operatore con esperienza professionale e qualificata per la progettazione e la gestione informatica su piattaforme digtiali è in possesso delle certificazioni European Informatics Passport.

Il 10 giugno del 2000 fonda il blog FUORI PORTA WEB, tra i primi blog fondati in Italia (circa 3.200.000 visualizzazioni/letture, cfr link).
Le divulgazioni del blog, a carattere culturale nonché editoriale, sono state riprese e citate da pubblicazioni internazionali.

Ha pubblicato libri di varia saggistica divulgativa, collaborando a numerose iniziative culturali.

"E Luigi svela, così, l'irresistibile follia interiore per l'alma terra dei padri sacra e santa." Vincenzo Di Sabato

Per ulteriori informazioni   LUIGI SORELLA


29/3/2023 ● Cultura

Ciao caro Prof.

Il Prof. Filippo Salvatore si è spento a Montréal. Fino all'ultimo restò legato con il cuore alla sua Guglionesi.

  Redazione FPW ● 585


Il caro Prof. Filippo Salvatore è deceduto nella giornata di ieri (28 marzo) a Montréal.

Professore emerito della Concordia University di Montréal, saggista e poeta, è stato uno studioso dell’evoluzione della cultura e della letteratura italocanadesi. Autore di numerose pubblicazioni tra il Canada e l'Italia.

Per molti anni il prof. Filippo Salvatore è stato membro autorevole nel direttivo dell'Associazione guglionesana del Québec "Usconium", animando una serie di iniziative di scambi culturali tra Guglionesi in Molise e il Québec in Canada; in particolare è stato protagonista della programmazione culturale nell'ultimo storico viaggio in America della delegazione guglionesana, risalente al mese di dicembre dell'anno 2006.
Il 3 giugno del 2007, per i soci Associazione guglionesana del Québec "Usconium", pronunciò il suo celebre Discorso sul libro di S. Adamo di Guglionesi,

L'ultima sua partecipazione agli eventi culturali di Guglionesi è avvenuta durante il Sapere Aude ("Ricordando Corrado Gizzi"), nel giugno del 2018, per l'incontro sul tema: San Francesco cantore del creato, l'uomo suo custode.

L'ultimo contatto personale con lui nel mese di gennaio scorso, con la pubblicazione sul blog di una raccolta breve di sue poesie (in versione aggiornata), come nel suo desiderio.

Lo ricordiamo in due immagini fotografiche: alla finestra della sua casa (durante la precessione patronale) nel cuore del borgo di Guglionesi e all'ombra dell'albero nella sua campagna (durante la vendemmia), due luoghi simbolici della sua amata terra dove ristorava il suo animo culturale.

Anche come redazione, lo salutiamo con affetto e commozione, rileggendo i versi di una sua poesia per un'altra Primavera ancora insieme, con l'arte della Poesia che ha tanto amato nella sua straordinaria saggezza accademica e sensibilità culturale.

Ciao, caro Prof.

---
Gialle sono le ginestre

Sospettosi m'appaiono
da dietro il davanzale
i passanti sul marciapiedi,
radi e sospettosi
con la maschera sul viso.

Da stolti predatori
facile preda si scoprono
d'invisibile morbo,
tra lussuose magioni barocche,
capanne di paglia di savana,
o tra archi trionfali e grattacieli.

Vuoti sono sui continenti
i templi e le cattedrali,
le sinagoghe e le moschee.
Distante, indifferente, resta
la divinità al tuo grido, umano.

Semplici fossili saranno
per i posteri le fosse comuni
dei lapponi, mongoli, watussi,
degli indigeni dell'Amazzonia,
o friabili, nuovi calchi
di gesso a Pompei
tra pietra pomice e neri lapilli.

E’ primavera e gialle sono
come sempre le ginestre.
 





© FUORI PORTA WEB

FUORI PORTA WEB © BLOG DAL 2000
Vietata la riproduzione, anche parziale e/o in digitale (e attraverso post sui social), senza autorizzazione scritta e rilasciata, esclusivamente, dal blogger fondatore.

Per pubblicare sul blog FUORI PORTA WEB inviare la richiesta di divulgazione all'e-mail: fpw@guglionesi.com